Cocktail per il giorno di San Patrizio

Cocktail per il giorno di San Patrizio

Qualcuno ha detto il giorno di San Patrizio? Sei già in ansia per i Cocktail per il giorno di San Patrizio? Ovviamente una o due Guinness sono d’obbligo, ma se stai cercando un cocktail, prova uno di questi tre deliziosi intrugli ideati da Agostino Perrone e Rusty Cervan del The Connaught Bar. Non solo mettono in mostra tre favolosi whisky irlandesi, uno (il St. Patrick’s Day Julep) combina anche Guinness.
Ecco i cocktail per il giorno di San Patrizio.

Julep del giorno di San Patrizio

Ingredienti

  • 40 ml Inish Turk Beg – Maiden Voyage Irish Whisky
  • 40 ml di Guinness
  • 7 foglie di menta fresca
  • 3 more infuse con porto
  • 3 gocce di bitter alla liquirizia (o Angostura Bitters)
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato

Procedimento

Pestare delicatamente la frutta in un bicchiere da whisky, aggiungere il resto degli ingredienti e riempire con ghiaccio tritato. Swizzle (mescolare delicatamente). Guarnire con rametti di menta e more.

Sour dell’isola di smeraldo

Ingredienti

  • 50 ml Connemara Peated Irish Single Malt
  • 20 ml di sciroppo di tè verde Matcha fatto in casa (1 cucchiaino di tè verde macha mescolato in 100 ml di sciroppo di zucchero)
  • 20 ml di succo di limone fresco
  • 10 ml di succo di ananas fresco
  • 15 ml di albume d’uovo
  • Amaro alla lavanda spruzzato (o guarnire con fiori di lavanda)

Procedimento

Mettere nello shaker tutti gli ingredienti tranne i bitter/fiori di lavanda e shakerare, prima senza ghiaccio, quindi riempire lo shaker di ghiaccio e shakerare di nuovo. Filtrare in un bicchiere a calice piccolo e spruzzare sopra il bitter alla lavanda. Guarnire con fiori di lavanda.

Trifoglio

Ingredienti

  • 40 ml di rugiada di Tullamore
  • 20ml di sherry Oloroso
  • 10ml liquore al caffè ristretto Galliano
  • 5 ml di liquore crème de mure o liquore Chamboard (liquore al lampone)
  • 2 gocce di Angostura Bitter

Procedimento

Mettere tutti gli ingredienti in un mixing glass con ghiaccio. Mescolare e filtrare due volte in una coppetta da cocktail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.