Ocho Curado

Ocho Curado

Siamo grandi fan della tequila Ocho: il signor Tomas Estes mette molto amore nel suo prodotto artigianale di qualità. Quindi, quando abbiamo saputo della sua nuova offerta, Ocho Curado, siamo rimasti incuriositi nel vedere cosa aveva inventato questa volta.

La risposta è qualcosa che è un’idea semplice, creata magnificamente e davvero molto, molto gustosa.

Gli spiriti infusi non sono una novità. Tomas, infatti, si è ispirato alle vodka al gusto di limone e peperoncino che aveva gustato al ristorante russo Nikita a Londra nel 1978.

Ha provato a sperimentare la stessa idea utilizzando tequila e ingredienti naturali come cannella, vaniglia, chicchi di caffè, oppure peperoncini freschi e frutta fresca.

Questi li ha venduti nel suo Cafe Pacifico di Amsterdam. Ma la vera semplicità di questo prodotto è che prende la già eccellente tequila di agave pura al 100% e la infonde con agave cotta al 100%.

Ha un aroma meravigliosamente fresco e invitante dei grandi spazi aperti, una sensazione che continua con un gusto leggermente terroso.

Riesce anche ad essere leggermente dolce e dolcemente piccante allo stesso tempo.

Aggiungi il fatto che ha una trama ricca e siamo davvero molto felici.

Ricette con Ocho Curado

The cure (La cura)

  • 50ml Ocho Curado
  • 10ml Mandarino Napoleon
  • 10 ml di cacao bianco
  • 2 gocce di bitter all’arancia

Procedimento:

  1. Agitare gli ingredienti in uno shaker Boston con ghiaccio e filtrare in una coppetta Martini ben fredda. Guarnire con uno spicchio di mandarino su uno stecchino fatto cadere nel bicchiere.

Can’t Act Responsibly (Non posso agire in modo responsabile)

  • 40ml Ocho Curado
  • Martini secco 15ml
  • 15 ml di comfort del sud
  • 5ml Mezcal Del Maguey Vida
  • Succo di una spremuta di lime

Procedimento:

  1. Agitare gli ingredienti in uno shaker Boston con ghiaccio e filtrare in una coppetta Martini ben fredda.
  2. Guarnire con scorza d’arancia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.