collezione di abbigliamento Best Nights di Jägermeister

Presentazione della collezione di abbigliamento Best Nights di Jägermeister

Quanto è stato intelligente da parte di Jägermeister lanciare la sua prima gamma streetwear quando il mondo intero vive in pantaloni sportivi, felpe con cappuccio e magliette?

Certo, in questo momento è più “homewear” che “streetwear”, ma non importa, la collezione Best Nights in edizione limitata si adatta agli attuali elementi essenziali dell’abbigliamento quotidiano fino a una T.

Lavorare da casa? Funziona per quello. La tua passeggiata quotidiana? Sì, anche quello.

Stai al passo con gli amici su Zoom? Abso-bloomin-lutely, soprattutto perché si tratta di stili esclusivi in ​​edizione limitata che sono garantiti per il tutto esaurito più velocemente di quanto si possa dire “scatti”.

Ci sono 12 stili in totale, inclusi i pezzi chiave menzionati sopra, oltre a berretti, una sciarpa oversize e la cosa che lega l’intero look, i calzini.

Ogni pezzo è ispirato alle migliori serate con gli amici e anche se non possiamo farlo in questo momento, quei giorni torneranno prima di quanto tu lo sappia.

Dal punto di vista del colore, segue una tavolozza di nero, arancione e verde (ehi bottiglia Jägermeiser) e per quanto riguarda il marchio, è sottile in un modo sicuro di chi lo sa – gli spunti provengono dalle coordinate della posizione della sede centrale di Jägermeister a Wolfenbüttel, Germania.

L’intero pacchetto ha ottenuto il sigillo di approvazione dalla comunità globale della moda streetwear, con lo stilista di New York Bloody Osiris a capo della campagna, e il supporto proveniente dalla modella e stilista Lisa Anckerman (Svezia), dal rapper Dalibor Stofan aka DALYB (Slovacchia), il blogger ed esperto di sneaker Christopher Blumenthal (Germania) e l’autoproclamato più antico talento streetwear della terra Aloiz Abram aka Gramps (Germania).

La collezione Best Nights, lanciata il 31 gennaio, parte da 15€ con 1€ per ogni ordine destinato a United We Stream, il collettivo internazionale impegnato a sostenere la club culture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *